Comunicati Gilda

8 novembre - ASSEMBLEA SINDACALE PROVINCIALE

Inserito da admin il 30 Ottobre, 2012 - 12:29

ASSEMBLEA SINDACALE IN ORARIO DI SERVIZIO DESTINATA A TUTTO IL PERSONALE – DOCENTE E ATA
(Se nella vostra scuola non è ancora passata la circolare scriveteci a [email protected])


ASSEMBLEA SINDACALE


Giovedì 8 novembre 2012
Presso Auditorium ITC “S. Satta” di Nuoro (Loc. Biscollai)
DALLE ORE 11.30 ALLE ORE 13.30
(comunque le ultime due ore di servizio)


Il coordinatore nazionale

RINO DI MEGLIO

Terrà un'assemblea sindacale dei docenti e del personale ATA col seguente O.D.G.:

· Legge di stabilità: tutte le iniziative della Gilda
· La telenovela degli scatti: finale con truffa?

( categories: Comunicati Gilda )

SCIOPERO 24 NOVEMBRE, GILDA: RAGGIUNTA POSITIVA UNITA' SINDACALE

Inserito da admin il 25 Ottobre, 2012 - 20:31
"Accogliamo con soddisfazione l'adesione della Flc Cgil allo sciopero e alla manifestazione del 24 novembre. Essere riusciti a mettere insieme tutti i sindacati rappresentativi del comparto scuola aumenta le possibilità di raggiungere i due obiettivi che ci poniamo con questa mobilitazione: il pagamento degli scatti di anzianità e l'abolizione dell'ipotesi di aumentare a 24 le ore di insegnamento". Così il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, commenta l'esito dell'incontro avvenuto oggi con i segretari delle altre organizzazioni sindacali della scuola.

Roma, 25 ottobre 2012

( categories: Comunicati Gilda )

LA SCUOLA DICE BASTA!

Inserito da admin il 23 Ottobre, 2012 - 16:24
volantino manifestazioneLA SCUOLA DICE BASTA!
Il Governo deve:
- Emanare l’atto di indirizzo per il recupero delle anzianità
- Cancellare le norme della Legge di Stabilità che intervengono su orari, retribuzione, contratto

Le misure sulla scuola sono ingiuste perché annullano il contratto di lavoro in materia di orario e retribuzione perché innalzano le ore di insegnamento abbassando la qualità dell’istruzione perché sottraggono opportunità di lavoro per migliaia di docenti precari perché riducono le retribuzioni già ferme per il blocco del contratto e tra le più basse d’Europa

Il personale della scuola esige che sia rispettata la sua professionalità!
( categories: Comunicati Gilda )

LETTERA APERTA AI SEGRETARI DEI PARTITI DI GOVERNO

Inserito da admin il 19 Ottobre, 2012 - 16:20

On. Angelino Alfano segretario PDL
On. Pierluigi Bersani segretario PD
On. Lorenzo Cesa segretario UDC
LORO INDIRIZZI


Gentili Onorevoli,
la Legge di Stabilità, nelle norme che riguardano la scuola, come sicuramente già saprete, sta determinando forti proteste da parte del personale e un clima di preoccupante tensione nelle scuole.
Le misure previste non hanno alcuna motivazione correlata agli aspetti di modernizzazione, né, tantomeno, di avvicinamento ai livelli europei ma puntano semplicemente al recupero di risorse finanziarie.


La nostra sollecitazione è volta ad eliminare, in sede di esame e approvazione del provvedimento in Parlamento, tali misure.
Contiamo per questo molto su un vostro impegno diretto affinché siano operati gli indispensabili interventi emendativi al testo del disegno di legge. Riteniamo urgente e utile, a tal fine, un incontro per approfondire ulteriormente le ragioni che di seguito vogliamo esporre .

( categories: Comunicati Gilda )

Tablet alle scuole con i soldi tagliati agli insegnanti? No, grazie

Inserito da admin il 17 Ottobre, 2012 - 22:26
tablet catene"Tablet per tutti, ma docenti sempre più ‘spremuti´ e poveri. Al ministro Profumo lo diciamo chiaro e tondo: non è questa la scuola del futuro di cui ha bisogno il nostro Paese".

La Gilda degli Insegnanti critica senza mezzi termini le dichiarazioni del titolare di viale Trastevere che ha annunciato di voler dotare di un tablet tutti gli studenti e tutte le classi.

"Nulla in contrario all´informatizzazione della scuola - avverte la Gilda - ma il ministro dell´Istruzione ci spieghi dove intende reperire le risorse per un´operazione così costosa visto che, nel frattempo, la legge di stabilità prevede l´aumento delle ore settimanali di insegnamento senza alcun incremento degli stipendi e che ai docenti italiani non sono ancora stati corrisposti gli scatti di anzianità relativi al 2011".
( categories: Comunicati Gilda )