Sezioni

NUOVA CIRCOLARE SUGLI ORGANICI AS 2013/14, INCONTRO AL MIUR

Inserito da admin il 28 Febbraio, 2013 - 15:44

entrata_scuolaIncontro del 28 febbraio 2013 MIUR - OOSS
Oggi si è tenuto presso il MIUR, alla presenza del direttore De Angelis e delle OOSS della scuola, l'incontro per l'informativa sulla emananda circolare riguardante la formazione dell'organico di diritto per l'a.s. 2013/2014.
In premessa la delegazione Gilda-Unams lamenta che il numero totale dei docenti in organico di diritto 2013/2014 risulta pari a quello dell'anno scorso, cioè 600.839, in netta diminuzione rispetto al quinquennio precedente, nonostante 130.000 alunni in più negli ultimi 5 anni (oltre 200.000 alunni dal 2002). L'Amministrazione risponde che l'organico di diritto è così stabilito dalla legge e che non può fare altrimenti.
L'Amministrazione ha preparato una bozza di circolare per il 2013/2014 che ricalca quella dello scorso anno e la sottopone alle OOSS; dalla discussione emergono le seguenti problematiche sulle quali l'Amministrazione si riserva di intervenire per correggere la bozza da riesaminare nella prossima riunione del 7 marzo:

( categories: Organici )

Ufficio Scolastico Regionale Sardegna, in pensione il Direttore Enrico Tocco

Inserito da admin il 23 Febbraio, 2013 - 11:54
Il dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale, dott. Enrico Tocco, in una lettera aperta indirizzata ai dirigenti scolastici, pubblicata sul sito istituzionale dell'Ufficio di Viale Regina Margherita, comunica che, a decorrere dal giorno 22 febbraio, ha lasciato la guida dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna a seguito di collocamento in pensione.
( categories: Novità )

CHIUSURA ELETTORALE DELLE SCUOLE, NESSUN OBBLIGO DI SERVIZIO PER I DOCENTI

Inserito da admin il 21 Febbraio, 2013 - 21:01
elezioni_seggioSi svolgeranno domenica 24 febbraio, dalle 8 alle 22, e lunedì 25 febbraio 2013, dalle 7 alle 15, le elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento. Per gli stessi giorni si voterà per le amministrative regionali in Lombardia, Molise e Lazio.

Nell´ imminenza delle prossime elezioni, abbiamo predisposto un quadro di sintesi delle norme che regolano i permessi elettorali.

Ci arrivano richieste di chiarimenti circa il comportamento corretto riguardo alle assenze del personale docente nelle giornate di chiusura dei plessi scolastici adibiti a seggi elettorali.

Nel riaffermare ancora una volta che il tema della chiusura temporanea delle sedi scolastiche, quando ha ripercussioni sul rapporto di lavoro intercorrente con i lavoratori, trova risposta nei principi giuridici contrattuali, riproponiamo quanto già pubblicato al riguardo.

( categories: Vita scolastica )

CIRCOLARE 7 DEL 9 FEBBRAIO 2013 - FORMAZIONE COMMISSIONI ESAMI DI STATO

Inserito da admin il 20 Febbraio, 2013 - 21:04
miurIl Miur ha emanato la circolare n. 7 del 19 febbraio 2013 avente per oggetto:"Formazione delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d´istruzione secondaria di secondo grado per l´anno scolastico 2012/2013."

Le schede di partecipazione mod. ES-1 andranno presentate tramite istanze on-line entro le ore 18,00 del giorno 12 marzo 2013.

Di seguito la tempificazione dei principali adempimenti amministrativi e tecnici:

- 21 febbraio 2013: termine per la designazione dei commissari interni da parte dei consigli di classe e delle proposte di configurazione da parte dei dirigenti scolastici

( categories: Vita scolastica )

MIUR, INCONTRO SU TFA E CLASSI DI CONCORSO

Inserito da admin il 19 Febbraio, 2013 - 15:43
tfaRelazione incontro al MIUR del 19 febbraio 2013

TFA E CLASSI DI CONCORSO
Presenti per l'Amministrazione Stellacci, De Angelis, Bruschi, Chiappetta

TFA ordinari

L'Amministrazione, venendo incontro alle richiesta da parte delle OO.SS. ha predisposto una circolare inerente l'organizzazione e lo svolgimento dei percorsi di abilitazione ex DM 249/2010 per ciò che concerne i TFA ordinari, quelli già in corso. Le principali indicazioni prevedono:
• Organizzazione e ricorso sistematico a conferenze regionali di coordinamento integrate dai direttori degli Uffici Scolastici Regionali per affrontare i problemi organizzativi e la collaborazione tra Università e scuole.



• Si prevede che la durata dei TFA ordinari 2011-12 (quelli in corso) debba finire entro la fine del presente anno scolastico (prove finali entro maggio-giugno).
• Si riconfermano le condizioni previste dal Decreto 249/2010 circa il valore dei crediti utilizzabili. Per i docenti in possesso di almeno 360 giorni di servizio sono considerati assolti 10 dei 19 crediti di rirocinio e 9 dei 18 crediti di didattiche e laboratori disciplinari. Resta impregiudicata la possibilità di disporre, da parte degli Atenei, valutando i singoli casi, l'assolvimento di ulteriori crediti (ad es. un aspirante già in possesso di titolo di specializzazione sul sostegno non deve affrontare i 3 CFU di tirocinio dedicati ad alunni disabili e i 6 CFU di Scienza dell'educazione dedicati ai bisogni speciali, così anche i master o i dottorati potrebbero essere oggetto di valutazione da parte degli Atenei).
• Si ribadisce che le attività di tirocinio non ricomprendono solo il tirocinio in classe, ma anche le attività collegate (preparazione del materiale didattico, partecipazione in senso ampio alla vita dell'istituzione scolastica).
• Per le situazioni di maternità o di presenza di gravi patologie il candidato potrà sostenere senza oneri accessori il TFA del prossimo anno.
• Restano le incompatibilità di frequenza in caso di dottorati di ricerca ovvero "con qualsiasi altro corso che dia diritto al'acquisizione di crediti formativi universitari o accademici, in Italia o all'Estero, da qualsiasi ente organizzati".
• In caso di opzione tra due o più corsi TFA l'aspirante dovrà optare per uno solo consentendo negli altri lo scorrimento della graduatoria dei partecipanti. Ugualmente ciò avviene in caso di rinuncia.
• Congelati SSIS: il decreto prevede che i cosiddetti "congelati SSIS" possano accedere in soprannumero ai percorsi FTA ai fini del conseguimento dell'abilitazione senza limite temporale.
• Si prefigurano convenzioni tra Università in caso di mancato raggiungimento del numero di aspiranti in una singola Università.
• Sulla questione dei tutor coordinatori/organizzatori il provvedimento per il riconoscimento dell'esonero o del semiesonero è ancora giacente presso il MEF. In caso di uletriori ritardi gli USR sono invitati a utilizzare temporaneamente personale docente a disposizione sino ad individuazione del titolare.
• L'amministrazione ha confermato che invece i tutor di istituto saranno pagati dalle Università (il quantum è ancora incerto..).
• Il Ministro conferma la volontà che i futuri test preselettivi siano impostati su quesiti di logica, conoscenze generali e abilità informatiche senza elementi disciplinari.
Le OO.SS. presenti hanno preso atto positivamente che molte delle richieste fatte all'amministrazione sono state affrontate nella circolare, ma si confermano ancore le critiche circa la mancanza al tavolo del settore universitario e del settore AFAM, cosa che era stata formalmente richiesta al Sottosegretario e al Ministro.
In particolare mancano notizie circa l'attivazione dei percorsi formativi per il sostegno e per tutte le classi di concorso attinenti all'AFAM, settore in cui non sono ancora chiare le modalità circa il riconoscimento di alcuni titoli di accesso. Mancano ancora le indicazioni circa i percorsi CLIL.

( categories: Spazio precari )